UFO: Pentagono e Grande Reset
Pier Giorgio Caria

UFO: Pentagono e Grande Reset

Link alla Fonte: Pier Giorgio Caria

UFO: Pentagono e Grande Reset – Nel maggio del 2020, a pochi mesi dalla dichiarazione della Pandemia, il World Economic Forum (WEF), nelle persone del Principe Carlo del Galles e di Klaus Schawb in qualità direttore del WEF, presenta al mondo il progetto denominato “Grande Reset o Grande Azzeramento”, in inglese “Great Reset”.

L’intento dichiarato, è quello di ricostruire l’economia mondiale in modo sostenibile, dopo la pandemia che a tutt’oggi funesta la società umana direttamente o indirettamente. In questo scenario, si sviluppa e giunge al suo compimento il progetto di rivelazione sugli UFO o UAP, iniziato dal Pentagono nel dicembre del 2017. Nei primi mesi del 2021 infatti, una serie di informazioni, fotografie e filmati di enorme importanza vengono ancora rilasciati dal comando militare USA; i politici americani iniziano quindi a parlare della necessità di promulgare leggi sulla “minaccia UFO”, tanto che persino l’ex presidente Barack Obama rilascia una dichiarazione pubblica, asserendo che il fenomeno UFO è reale!

Tutto questo, unitamente a quanto accaduto precedentemente, acuisce l’attesa per il report del Pentagono, la cui pubblicazione era fissata per il 25 giugno 2021, come stabilito dall’ex Presidente Donald Trump prima del termine della sua presidenza. Ma con la pubblicazione del report ufficiale, puntualmente avvenuta nella data prefissata, le attese rimangono deluse.

UFO: Pentagono e Grande Reset

Il report del Pentagono sugli UFO non soddisfa le aspettative dei ricercatori e della società civile, è un quasi flop che delude tutti.

Cosa può essere accaduto nelle segrete stanze del potere per fare questa clamorosa marcia indietro e nascondere la mano che aveva tirato il famigerato sasso cosmico? Quali sono le vere motivazioni che possono aver spinto il Pentagono ad iniziare la campagna di rivelazione sugli UFO? Cosa lega il progetto del Grande Reset al programma di disclosure del Ministero della Difesa americano? Perché un eminente esponente del Vaticano come Mons. Carlo Maria Viganò accusa la rivelazione del Pentagono come parte di un grande complotto facente parte del Grande Reset? Lo stesso “Grande Reset” è l’ennesimo inganno del potere che ha in mano il mondo?

Tutto ciò si lega a passate rivelazioni fatte negli anni ’70 dal capo dei progetti spaziali della NASA, Werner Von Braun e dagli Ex Presidenti Reagan e Gorbaciov?

In questo incontro sarà data risposta a queste e ad altre domande e saranno mostrati gli ultimi eccezionali documenti sugli UFO rilasciati dal Pentagono. Una disamina di fatti che hanno una grande importanza per il presente, ma soprattutto per il futuro del mondo.

Scopri di più sul canale youtube di Pier Giorgio Caria

Contenuti consigliati:

LORO ESISTONO! Gli UFO e il Pentagono: navi ET in Italia e messaggi dal Cosmo